02/07/2021 VENEZIA – GRUPPO MEDIANORDEST: IL LEONE D’ORO ALL’EDITORE JANNACOPULOS || Al Gran Premio Internazionale di Venezia il Leone d’Oro per meriti professionali è stato assegnato a Filippo Jannacopulos, amministratore unico di Medianordest: primo gruppo editoriale del Nord-Est. Il prestigioso riconoscimento, riservato alle eccellenze italiane e internazionali, è stato consegnato a Venezia. Filippo Jannacopulos lo ha dedicato a tutti coloro che nelle televisioni del gruppo lavorano per offrire quotidianamente un informazione che in questi anni ha sempre più assunto il valore di un servizio pubblico imprescindibile per il territorio. Un impegno riconosciuto dai telespettatori: col 57% dell’ascolto di tutte le tv locali del Nordest, l’auditel certifica indiscutibilmente Medianordest come leader assoluto nel panorama televisivo veneto.
Un successo certificato ora anche dal Leone d’Oro del Gran Premio Internazionale di Venezia: un premio riservato solo alle eccellenze dell’informazione, della cultura e dello sport.
Giuseppe Marotta amministratore delegato dell’Inter neocampione d’Italia, ha riportato uno scudetto che a Milano mancava da 11 anni, dopo essere stato tra i protagonisti con la Juventus di un ciclo di successi mai visto prima nel calcio italiano.
Giulio Rapetti in arte Mogol, produttore discografico e più importante compositore di testi nella storia della musica leggera italiana, e non solo per Lucio Battisti: le canzoni di Mogol hanno venduto 523 milioni di dischi collezionando 151 numeri uno nelle classifiche di mezzo mondo.
E Medianordest, l’informazione a ciclo continuo come avvenuto con la pandemia o le dirette straordinarie per la tempesta Vaia, le celebrazioni di Sant’Antonio da Padova e l’acqua alta che ha flagellato Venezia nel 2019. La voce dei cittadini e ai cittadini, la tradizione e l’innovazione. Una storia che da oggi è anche da Leone d’Oro. (Servizio di Redazione Medianordest)


videoid(bq6LxX8ICH0)finevideoid-categoria(tg)finecategoria