08/07/2021 TRIESTE – LEGACOOP FVG: “LA COOPERAZIONE HA RETTO L’URTO DELLA CRISI, ORA RIPENSARE IL WELFARE” || Non poteva che essere incentrato sul lavoro e sulla ripresa dalla pandemia il tema centrale dell’assemblea delle cooperative associate a Legacoop FVG. Il presidente Nanino ha tracciato un bilancio a luci e ombre, con realtà che hanno retto bene l’urto della crisi e altre che invece hanno dovuto subire una vera battuta d’arresto. Ma la lezione del Covid deve arrivare soprattutto a un cambiamento di rotta nell’assistenza e della sanità.
Sono 32mila complessivamente gli addetti del mondo cooperativo in FVG, in un paradosso che vede la difficoltà a trovare manodopera in alcuni settori e la crescita di un nuovo caporalato, che l’Allenza delle cooperative, di cui Legacoop fa parte, ha contribuito finora ad arginare attraverso la vigilanza. Tra le tante presenze storiche a Trieste, l’esempio della Cooperativa Facchini del Mercato ortofrutticolo.A margine dell’assemblea sono stati premiati i 4 vincitori di Coopstratup Fvg, concorso realizzato con numerosi partner, tra i quali l’Università di Trieste. (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(4gk2RLRWtto)finevideoid-categoria(tg)finecategoria