15/07/2021 TRIESTE – EVACUATA PALAZZINA IN GRETTA || Stamattina, gli abitanti del condominio di Salita di Gretta 19, evacuato precauzionalmente nella notte, hanno potuto accedere ai loro appartamenti, per recuperare qualcosa, con l’assistenza dei Vigili del Fuoco. Che, chiamati sul posto, verso le due hanno deciso di procedere con lo sgombero delle persone dall’edificio, edificio che già lungo la facciata presenta crepe piuttosto preoccupanti.
Ad accrescere la tensione tanto da sollecitare l’intervento dei pompieri, una serie di rumori per nulla tranquillizzanti che, negli ultimi giorni sono andati ad aggiungersi ad altri segnali: crepe lungo la facciata e fra i tanti, la difficoltà, da parte di una famiglia, di chiudere la porta della propria abitazione.
Stamani, la situazione si presenta desolantemente tranquilla. Anche perché, sempre stanotte, il cantiere che di fatto gravava sull’edificio, è stato bloccato.
Difficile affermare con certezza che i problemi al civico 19 dipendano da tale intervento: sta di fatto che, come ci ha raccontato un condomino che ha chiesto di non essere ripreso, le crepe e tutto quanto si è rivelato fonte di preoccupazione, si sono riscontrati dopo l’inizio del cantiere. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(KwQYfCViMm4)finevideoid-categoria(tg)finecategoria