28/07/2021 TRIESTE – CHROMOPOLIS SI ARRICCHISCE DI QUATTRO MURALES || Due personaggi, divisi da un lungo tubo. I primo, porta con sé oggetti della memoria, che inseriti nell’ingranaggio, saranno ricevuti dal secondo, rigenerati
la lettura di “Tutto si trasforma”, l’ultimo dei quattro murales, tutti dedicati al tema del riciclo che Alessandra Carloni, vincitrice di numerso premi e concorsi, ha realizzato per il progetto Chromopolis, e che si trova in via Carbonara, lungo il muro del deposito rifiuti AcegasApsAmga.
Un progetto, Chromopolis, che punta molto su autori giovani, e che da un lato arricchisce e recupera l’arredo urbano, dall’altro non si nega ad un forte impegno educativo. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(bgevGUuFYuA)finevideoid-categoria(tg)finecategoria