11/08/2021 TRIESTE – GREEN PASS NEI LOCALI, ROBERTI: “INACCETTABILE IL CAOS SUI CONTROLLI” || Il caos sui controlli legati al green pass nei locali è inaccettabile. Gli operatori economici, ma anche tutti i cittadini tutti hanno bisogno di certezze. Così l’assessore regionale alla Sicurezza Pierpaolo Roberti, che critica la confusione generata dalle dichiarazioni del Ministro dell’Interno Lamorgese sull’impossibilità di chiedere i documenti da parte dei gestori dei locali e dalla successiva smentita del Garante per la Protezione dei dati che invece ha confermato questa possibilità per verificare la corrispondenza tra il Green pass e l’identità del cliente.
E’ duro il commento dell’assessore Roberti: la confusione ha reso ridicolo un provvedimento finalizzato al contrasto del Covid e vanificato il lavoro degli esercenti già duramente colpiti in un anno e mezzo di pandemia. E sempre il Ministro Lamorgese Roberti chiama in causa per un altra questione calda, quella del flusso migratorio, in particolare lungo la rotta balcanica. (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(3S_AMcJzomQ)finevideoid-categoria(tg)finecategoria