17/08/2021 TRIESTE – Nuova sede degli scout nell’ex casa del custode di Villa Cosulich. A consegnarla è stato oggi l’assessore Giorgi, che ha anche parlato, non senza polemica, del futuro dello storico edificio di strada del Friuli. || L’ex casetta del custode di Villa Cosulich sarà la nuova sede dell’associazione Scout. Oggi la consegna, all’interno del parco storico, dell’edificio da anni in abbandono. Gli Scout hanno già predisposto un progetto per il recupero e inizieranno a breve una raccolta fondi per la ristrutturazione. Il futuro di villa Cosulich è stato recentemente al centro di una polemica tra il Comune, che intendeva venderla all’asta, e la Soprintendenza che, attraverso una lettera, invitava l’amministrazione a considerare il finanziamento governativo di 1 milione e 100mila euro destinato a riqualificare lo stabile. La giunta Dipiazza aveva infine deciso di togliere la Villa dall’elenco dei beni da alienare, ma sul tema Giorgi non rinuncia a una frecciatina. – Intervistati LORENZO GIORGI (ASSESSORE PATRIMONIO COMUNE TRIESTE), ANTONIO CAPORASO (PRESIDENTE SCOUT CNGEI TRIESTE) (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(DtfNDaw4UIE)finevideoid-categoria(tg)finecategoria