TELEQUATTRO | Medianordest

IL COMUNE GESTIRA’ LE PALESTRE DEGLI ISTITUTI SUPERIORI, GIORGI: ‘E’ LA QUADRATURA DEL CERCHIO’

18/08/2021 – Importante accordo siglato dal Comune di Trieste con le ex-Uti. Riguarda la gestione delle palestre delle scuole superiori. Cosa cambierà, lo ha spiegato stamani l’assessore comunale ai Servizi Generali Lorenzo Giorgi. || Il Comune ha siglato una convenzione con l’Ente Decentramento Regionale, ex Uti ed ex Provincia, che mette a disposizione una quindicina di palestre degli Istituti superiori delterritorio comunale e che favorirà l’attività sportiva di Associazioni e sodalizi a tariffe davvero vantaggiose (2,5 euro l’ora per quelle di seconda categoria e 2 euro per quelle di terza). Presenti alla conferenza stampa, svoltasi in piazza Unità, anche il direttore del Servizio Gestione Patrimonio Immobiliare Luigi Leonardi e il presidente della Fipav FVG Alessandro Michelli.Le palestre sportive che passano in gestione al Comune sono quelle degli Istituti superiori Volta, Galilei, Fabiani, Oberdan, Petrarca, Da Vinci, Carducci, Dante Galvani e Preseren. Complessivamente il Comune così a gestire una sessantina di palestre, servendo 120 società e associazioni sportive, per circa 7/8 mila utenti e oltre 60 mila ore di utilizzo l’anno.“A breve -ha spiegato ancora l’assessore Giorgi – sarà anche operativa la “Commisione palestre”, formata da tecnici comunali, del Coni e delle Federazioni, che seguendo delle regole precise (l’attività sul territorio e il numero dei ragazzi) stilerà una sorta di graduatoria/calendario, in modo da accontentare tutti, dando meritocrazia a chi lavora bene nello sport facendo spendere poco”. – Intervistati LORENZO GIORGI (ASS. COM. SERVIZI GENERALI) (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(VvUkIB-HUyY)finevideoid-categoria(tg)finecategoria

Exit mobile version