25/08/2021 TRIESTE – Beccato dalle telecamere dopo essere scappato dall’incidente che aveva provocato: nei guai un giovane rintracciato dalla Polizia Locale. || Aveva provocato un incidente coinvolgendo tre macchine nell’impatto e causando due feriti in via dell’Istria, poi, per evitare la sanzione, si è dato alla fuga. Pensava di avercela quasi fatta, ma dopo alcuni giorni, la Polizia Locale è riuscita a rintracciare il responsabile. Una pattuglia del Nucleo Infortunistica Stradale della Polizia Locale, era stata inviata in via dell’Istria per un tamponamento. Gli agenti, giunti sul posto, avevano trovato le conducenti delle due macchine tamponate, una Ford Ka e una Nissan Micra, ma non il conducente dell’auto che aveva provocato l’incidente; questo, dopo l’impatto, si è immediatamente allontanato.Subito gli agenti hanno allertato la sala operativa per richiedere le immagini delle telecamere presenti in zona; da un accurato controllo la Polizia Locale pè riuscita a rintracciare parzialmente la targa della macchina: una Alfa Romeo Mito di colore bianco. Nel proseguo delle indagini è stato possibile risalire al modello e alla targa del veicolo, che riportava danni alla carrozzeria compatibili con la dinamica dell’incidente, e al conducente. Il giovane è stato convocato alla Caserma di San Sebastiano in via Revoltella in cui gli è stato contestata la fuga con omissione di soccorso. (Servizio di Gianluca Paladin)


videoid(xFdq3CRzlOU)finevideoid-categoria(tg)finecategoria