28/08/2021 TRIESTE – Manifestazione silenziosa in Piazza Unità della comuità afghana per chiedere l’estensione dei corridoi umanitari per i civili che vogliono fuggire dal regime talebano. Il ritrovo si è poi trasformato in un corteo diretto a Piazza della Libertà. || Sit-in in piazza Unità della comunità afghana per chiedere a gran voce l’estensione dei corridoi umanitari a favore di tutti quei civili uomini donne e bambini che vogliono fuggire dal regime talebano. La manifestazione è stata un’occasione per sensibilizzare la popolazione sul tema: non solo afghani tra i presenti ma anche triestini e qualche turista incuriosito. In tutto sono circa 200 le persone che hanno partecipato ascoltando l’inno afghano e i vari interventi dei portavoce che hanno raccontato che cosa vuol dire sottostare al governo dei talebani. Una manifestazione che poi è diventata un corteo per raggiungere piazza della Libertà. A parte i discorsi introduttivi, la manifestazione è stata silenziosa. (Servizio di Gianluca Paladin)


videoid(IPer-hBwydA)finevideoid-categoria(tg)finecategoria