02/09/2021 ROMA – Favorevole a introdurre l’obbligo di vaccinazione: così il premier Draghi oggi dopo il consiglio dei Ministri. Sul green pass : verrà esteso a più categorie, lo decideremo in cabina di regia. Messaggio lapidario a Salvini: il governo va avanti || “Pensa che l’obbligo vaccinale possa essere introdotto?” La risposta di Mario Draghi: “Sì”. La convinzione del Presidente del Consiglio è chiaro. E’ un premier lapidario quello che incontra la stampa dopo il Consiglio dei Ministri, il giorno dopo il voto della Lega contro il Green Pass in Commissione Affari Sociali che ha fatto esplodere nuova tensione in maggioranza. E il messaggio a Matteo Salvini è altrettanto limpido. Non solo il Green Pass resta, ma verrà esteso a più categorie. Sarà una cabina di regia a decidere categorie, tempi e modalità. Sui mal di pancia del leader del Carroccio, altra risposta chiara: “Il governo va avanti” . Insomma – fa capire Draghi – il piano del governo ha ormai il suo percorso tracciato e difficilmente si tornerà indietro. Tanto meno di fronte all’odio no vax che Draghi stigmatizza solidarizzando con chi è nel mirino di minacce e attacchi, che il premier definisce “vigliacchi” – Intervistati MARIO DRAGHI (Presidente del Consiglio ) (Servizio di Nicola Zanetti)


videoid(-9eMXO-tunE)finevideoid-categoria(tg)finecategoria