04/09/2021 TRIESTE – Trieste si è risvegliata nel terrore. Prima una rissa, poi una sparatoria all’esterno di un bar in via Carducci. Tavoli e sedie che volano in aria, poi i colpi di pistola, i passanti che si rifugiano ove possibile e infine la fuga di due uomini armati, fermati in seguito al Lisert della Polizia. Sullo sfondo della vicenda, che ha tenuto con il fiato sospeso la città per tutta la mattinata, un regolamento di conti tra gruppi di operai di etnia kosovara. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(1dTctx4nFH0)finevideoid-categoria(tg)finecategoria