08/09/2021 TRIESTE – Impennata di contagi nelle utlime 24 ore in Regione. A Trieste torna La preoccupazione nelle case di riposo. L’asugi ha già predisposto la Rsa San Giusto per accogliere i nuovi malati da Covid. || Torna la preoccupazione nelle case di riposo con i 19 nuovi contagi tra gli ospiti nella sola Trieste, dopo i 7 comunicati nella giornata di ieri. 91 i contagiati in totale nel capoluogo giuliano. 240 in Friuli Venezia Giulia nelle ultime 24 ore: tra i contagiati anche 7 richiedenti asilo provenienti dalla rotta balcanica di cui 6 a Trieste. Durante le passate settimane i contagi giornalieri si sono progressivamente alzati, fino a raggiungere il dato di oggi, 240 a fronte di 9.504 tamponi eseguiti tra molecolari e rapidi. Sale anche la percentuale di contagio da tampone molecolare portandosi a quasi il 4%, mentre ieri si registrava un 1,77, così come sale quella rilevata dai tamponi rapidi, +0,55%, ieri eravamo allo 0,29.“A seguito della nuova situazione pandemica – informa l’Azienda sanitaria Giulina Isontina in una nota – la Rsa San Giusto sarà progressivamente riorganizzata in residenza assistenziale Covid, accogliendo i contagiati con 10 posti letto disponibili per iniziare. Secondo i dati di oggi scendono invece i ricoverati in terapia intensiva in Regione, 12 persone, una in meno rispetto a ieri, mentre salgono i ricoverati negli altri reparti, 51, +2 rispetto a ieri. Oggi è stato registrato anche il decesso di un uomo di 89 anni di Nimis, che era ricoverato all’ospedale di Udine. (Servizio di Gianluca Paladin)


videoid(KKST0pyrHoM)finevideoid-categoria(tg)finecategoria