18/09/2021 TRIESTE – Arrestato un cittadino romeno per tentato furto aggravato e denunciato un triestinoper guida in stato di ebbrezza, questo il bilancio dell’attività di polizia. || Arrestato un cittadino romeno di 33 anni. E’ stato individuato mercoledì scorso in un appartamento di Valmaura dal personale della Squadra Volante giunto sul posto per notificare un atto alla persona che lo stava ospitando. Il 33enne è colpevole di tentato furto aggravato commesso a Trieste nell’aprile del 2012, mentre la sentenza di condanna a un anno e sette mesi di reclusione più 200 euro di multa è stata emessa nel 2016. Dopo tutti gli accertamenti e le formalità di rito il cittadino romeno è stato portato in carcere al Coroneo. Giovedì scorso invece sempre la polizia ha denunciato un triestino di 36 anni per guida in stato di ebbrezza che gli è costata anche il ritiro della patente. L’uomo stava guidando lungo la strada provinciale che collega Santa Croce a campo Sacro. Per evitare un capriolo il 36enne ha sbandato con la macchina finendo contro un muretto e cappottandosi. Sul posto 118, vigili del fuoco e la Volante di Duino Aurisina che ha sottoposto l’uomo ad alcol test, rilevando il suo stato di ubriachezza. Oltre alla denuncia e al ritiro della patente, è stato sequestrata anche l’auto e affidata in custodia a una ditta specializzata. (Servizio di Gianluca Paladin)


videoid(vcoiMsQPImI)finevideoid-categoria(tg)finecategoria