23/09/2021 TRIESTE – No alla movida violenta e sì a uno svago diffuso nel territorio. Sono i propositi della Federazione del TLT illustrati stamane in un incontro || La Federazione del Territorio Libero di Trieste è contro la movida violenta ed è a favore di uno svago, diciamo, diffuso in tutta la città. Oggi il gruppo guidato dal leader e candidato sindaco Giorgio Marchesich ha spiegato in una conferenza in piazza Verdi gli obiettivi della lista sull’argomento.Troppe volte, ha spiegato Marchesich stamane, liste e partiti nel tempo hanno parlato di movida e dei problemi legati all’ordine pubblico o al disturbo della quiete dopo una certa ora, ma ora alla conta dei punti dei programmi la Federazione del TLT si sente l’unica che affronti sul serio la problematica, motivo per cui fra i candidati ci sono persone che lavorano nell’ambiente. – Intervistati GIORGIO MARCHESICH (CANDIDATO SINDACO FED. TLT) (Servizio di Bernardo Gulotta)


videoid(NjrxUUVyoJY)finevideoid-categoria(tg)finecategoria