30/09/2021 TRIESTE – Asugi ha aderito all’attività di sensibilizzazione in merito all’aneurisma aortico addominale. Una patologia particolarmente insidiosa perchè asintomatica, che colpisce di più gli uomini, ma che colpisce le donne in manierà più grave. || L’aneurisma aortico addominale è una dilatazione localizzata e permanente di un’arteria, l’aorta addominale. Familiarità, ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia e fumo sono i principali fattori di rischio. E’ asintomatica, ma i sintomi appaiono nel momento in cui l’aneurisma si complica. La complicanza più frequente, e grave, è la rottura dell’aorta, evento che causa, ogni anno in Italia, 6000 morti ogni anno.Asugi ha partecipato alle attività di sensibilizzazione, promosse dalla Fondazione Onda, l’osservatorio nazionale sulla salute della donna.Asugi, agganciandosi alle attività della Fondazione, ha in programma, in tempi brevi, altre giornate di sensibilizzazione. – Intervistati PROF. SANDRO LEPIDI (CLINICA VASCOLARE-ASUGI), DOTT.SSA LUISA DUDINE (PSICOLOGA E PSICOTERAPEUTA-ASUGI) (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(HyazkVJUz5s)finevideoid-categoria(tg)finecategoria