09/10/2021 TRIESTE – Salvatore Cimmino, disabile nuotatore in acque libere, ha completato il giro d’Italia a nuoto. Lo abbiamo raggiunto dopo l’ultima tappa della sua avventura durata sei mesi. || Salvatore Cimmino c’è la fatta e dopo un avventura che dura dal sette maggio, con partenza da Ventimiglia, ha completato il giro d’Italia a nuoto, approdando in molo audace a Trieste. 24 i chilometri che il 55enne di Torre Annunziata nuotatore in acque libere ha coperto partendo da Duino e arrivando tra le barche della Barcolana. Non chiamate, però, Cimmino campione o detentore di record e imprese. Salvatore tiene prima di tutto a dedicare questi gesti a chi ancora oggi risulta emarginato dalla società.Infine l’appello lanciato con forza da Salvatore Cimmino ad aprire gli occhi sul tema della disabilità. – Intervistati SALVATORE CIMMINO (NUOTATORE IN ACQUE LIBERE) (Servizio di Gianluca Paladin)


videoid(YE4w5uWHlaM)finevideoid-categoria(tg)finecategoria