14/10/2021 TRIESTE – Il presidente dell’Ater Ricardo Novacco si è detto amareggiato per aver visto che il tema periferie e quindi anche l’ATER siano stati usati in campagna elettorale. || Se tanto si è parlato di periferie nel corso della questa campagna elettorale, tanto si è anche detto di ciò che ha fatto, o non ha fatto, l’Ater in determinati rioni. Proprio l’azienda territoriale per l’edilizia residenziale ha però voluto ribadire oggi che esser tirati in ballo, in particolare da un’ala politica, nel contesto elettorale non è stato affatto gradito.Proprio parlando di cose fatte, progetti in essere, interventi urgenti, come via Grego 34-44, Prius Melara, scale metalliche a Valmaura, montacarichi, impianti elettrici, bonus facciate e altro, priorità Novacco non ha dubbi nel menzionarne la questione più impellente – Intervistati RICCARDO NOVACCO (PRESIDENTE ATER) (Servizio di Bernardo Gulotta)


videoid(hIT4u5nVo0c)finevideoid-categoria(tg)finecategoria