14/10/2021 TRIESTE – Il sistema dei tamponi rapidi in farmacia, spiega il presidente provinciale dell’Ordine Marcello Milani, rischia di deflagrare. E non soltanto per la mole di lavoro caduta addosso alle strutture. – Intervistati dott. marcello milani (presidente prov. ordine dei farmacisti) (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(M71YSDBzifM)finevideoid-categoria(tg)finecategoria