27/10/2021 TRIESTE – Il primo consiglio comunale di Trieste sarà in remoto, non possiamo rischiare contagi: il sindaco Dipiazza risponde così alle opposizioni che chiedevano di svolgere la seduta in presenza || Questa la risposta del sindaco Dipiazza ai consiglieri dell’opposizione che chiedevano di convocare in presenza la prima seduta dell’aula.Nella lettera aperta, iniziativa di Francesco Russo e firmata da 15 dei 16 componenti dell’opposizione, si sottolineava l’assenza di motivi per tornare in video conferenza, modalità alla quale hanno rinunciato molti consigli, anche neoeletti. Ma a giudizio del sindaco la situazione attuale non lo consente. Il primo cittadino torna poi sulle recenti piazze no green pass. – Intervistati ROBERTO DIPIAZZA (SINDACO DI TRIESTE) (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(gpJhZ5yLfmI)finevideoid-categoria(tg)finecategoria