10/11/2021 CESSALTO – Schianto mortale a Cessalto in A4. Muore l’autista di un furgone, un 61enne dell’isontino. Ennesimo incidente in quel tratto di strada maledetto || Un boato in autostrada, il mezzo accartocciato sotto il camion. L’ennesima tragedia lungo quel tratto dell’A4. A perdere la vita è un 61enne della provincia di Gorizia. L’uomo era bordo di un furgone e stava procedendo in direzione Trieste. Il grave incidente si è verificato poco dopo le 12 tra gli svincoli di San Donà e Cessalto. Il veicolo che trasportava prodotti agricoli di un’azienda di Romans D’Isonzo, per motivi al vaglio della polizia stradale ha tamponato violentemente il mezzo pesante carico di bancali. Uno schianto terribile, la vittima è rimasta incastrata fra le lamiere del mezzo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco da San Donà e Motta di Livenza, il medico e gli operatori del Suem 118. Purtroppo nonostante i soccorsi, per il 61enne non c’è stato nulla da fare. Illeso il guidatore dell’autoarticolato, un uomo di Udine. Il magistrato di turno sul posto ha disposto il sequestro dei mezzi. Il tratto di autostrada è stato bloccato per oltre due per permettere le operazioni di soccorso e per la rimozione dei due mezzi. Si tratta dell’ennesimo incidente in quella zona. Il traffico lungo l’A4 tra Cessalto e San Donà è tornato regolare nel pomeriggio – Intervistati MARIO POZZA (Presidente Unioncamere Veneto) (Servizio di Daniela Sitzia)


videoid(1v1kjEug4mY)finevideoid-categoria(tg)finecategoria