11/11/2021 TRIESTE – Richiesta di costituirsi parte civile accanto ai giornalisti che hanno presentato denuncia, segnalazione alla Polizia postale e ai social network delle minacce e gli insulti alla categoria che girano in rete. Queste le azioni intraprese da Assostampa e Ordine dei Giornalisti per tutelare giornalisti e operatori presi di mira durante i cortei no green pass: || Assostampa e Ordine dei Giornalisti condannano fermamente gli insulti, le minacce e le aggressioni subite in queste settimane da giornalisti, fotografi e cineoperatori che hanno seguito le manifestazioni no green pass. Il mondo dei media difeso a spada tratta non solo a parole però, ma anche attraverso una serie di procedure che tutelino il lavoro di cronisti e operatori.Carlo Muscatello, presidente di Assostampa FVG, rimprovera i toni e certi slogan utilizzati a sproposito nelle piazze e durante le manifestazioni. – Intervistati CARLO MUSCATELLO (PRESIDENTE ASSOSTAMPA FVG) (Servizio di Bernardo Gulotta)


videoid(UvDiz4ObTTE)finevideoid-categoria(tg)finecategoria