TELEQUATTRO | Medianordest

TRIESTE | COMMERCIANTI IN ANSIA IN VISTA DELLA MANIFESTAZIONE DI DOMANI

13/11/2021 TRIESTE – Serpeggiano preoccupazione e rabbia tra i commercianti in vista dell’ennesima manifestazione contro il Green Pass prevista per domani. Sentiamo cosa ci hanno detto gli esercenti che lavorano in zona Ponterosso, uno di luoghi in cui si potrebbe svolgere il sit-in. || Tra chi domani rimarrà chiuso in ogni caso, sperando di non subire danni al negozio, e chi invece chiuderà proprio perché c’è la manifestazione, soi respira un mix di ansia, rabbia e rassegnazione in piazza Ponterosso e nelle vie limitrofe. L’annunciata manifestazione contro il Green Pass, non raccoglie il favore dei commercianti. L’ipotesi di concedere la manifestazione delimitandola tra via Mazzini e piazza della libertà piace ancora meno, perché, a rigor di logica, è in pieno centro storico e perché i commercianti sarebbero relegati al quadrilatero del corteo, vedendo evaporare i clienti. Il piano B del comitato sicurezza, prevede invece il solo sit-in in piazza della Libertà, visto che la linea di demarcazione dell’area si sposterebbe a via Milano. Ciò che registriamo oggi in Ponterosso, è, però, la reazione da parte di chi lavora contraria ai cortei no pass a prescindere dalla zona delle manifestazioni. (Servizio di Gianluca Paladin)


videoid(j1HEdSNhwzo)finevideoid-categoria(tg)finecategoria

Exit mobile version