15/11/2021 TRIESTE – “Non possono essere i vaccinati a pagare il prezzo di nuove chiusure: siamo vicini alla zona gialla ma il vero rischio è di scivolare presto in arancione”. Così il presidente Fedriga analizzando la situazione Covid e le prospettive per la nostra regione. || Non possono essere i vaccinati a pagare il prezzo di eventuali, e non troppo remote, chiusure. Richiamano il lockdown per non vaccinati attuato in Austria le parole del presidente della Regione Fedriga. Il Fvg vede contagi in crescita e un più che probabile ingresso a breve in zona gialla, con un numero dei ricoveri anche in area medica, molto vicino al 15%. La conferma dovrebbe arrivare dai dati settimanali che saranno diffusi giovedì, ma a preoccupare il Governatore non sono tanto le poche restrizioni previste in questa fascia, quanto un possibile, repentino peggioramento della situazione. – Intervistati MASSIMILIANO FEDRIGA (PRESIDENTE REGIONE FVG) (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(88GaYEYgaXQ)finevideoid-categoria(tg)finecategoria