23/11/2021 TRIESTE – Bora forte da ieri sera su Trieste, con raffiche che hanno superato i 100 km orari. Interventi per rami e imposte pericolanti. Grande attenzione anche ai tanti cantieri aerti in città. || La raffica massima ha toccato i 104km orari nel cuore della notte, ma per tutta la mattinata la velocità media si è mantenuta intorno ai 60 km con raffiche a 90. E’ un novembre sferzato dalla Bora a Trieste, il più ventoso dell’ultimo quarto di secolo secondo gli esperti. Diversi gli interventi dei Vigili del fuoco per rami e imposte pericolanti, mentre la Polizia locale è stata chiamata più volte in mattinata per mettere in sicurezza alcuni dei tantissimi cantieri edili aperti in città. Le previsioni del centro meteo dell’Arpa regionale annunciano un calo graduale dell’intensità della bora, fino a raggiungere nella mattinata di domani i 30 km orari di media e ancora una bella giornata di sole e cielo sereno. Un nuovo, radicale cambiamento del quadro meteo si avrà invece giovedì, con cielo coperto fin dal mattino e dal pomeriggio pioggia. Le precipitazioni dovrebbero continuare anche venerdì e probabilmente allungarsi a tutto il fine settimana. Novità anche per quanto riguarda le temperature: domenica la quota neve scenderà a fondovalle, con temperature in discesa e un quadro generale più vicino all’inverno che all’autunno. (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(WaAMeLgHQOU)finevideoid-categoria(tg)finecategoria