06/01/2022 MUGGIA – L’edizione 2022 del Carnevale di Muggia è a rischio a causa della situazione pandemica ancora molto acuta. Il sindaco di Muggia Paolo Polidori non nasconde la sua preoccupazione affermando che al momento è difficile pensare a una festa con assembramenti. Si valuta l’opzione di rinviarlo di qualche mese. || Filtra pessimismo dal volto del sindaco di Muggia Paolo Polidori quando gli si pone la domanda riguardo l’organizzazione del Carnevale. Che il contesto generale fra aumento significativo dei casi positivi, green pass, super green pass, tamponi e tutto il resto non aiuti a pensare a un palio cittadino con maschere, aria di festa e assembramenti è dato noto a tutti, ciononostante però da parte degli interessati al carnevale, e i muggesani lo sono abbastanza, c’è senz’altro la volontà di poter organizzare un evento che sia di sfogo ma anche di mantenimento della tradizione e la valorizzazione di chi si spende in carri, costumi e altre forme di creatività tematiche.In questo però il giudizio di chi ha in mano l’amministrazione pubblica non può non considerare in primis la salute e la tutela della cittadinanza, ecco perché a oggi, ma tutto è mutevole, risulti esser più no che si l’edizione 2022 del carnevale di Muggia – Intervistati PAOLO POLIDORI (SINDACO DI MUGGIA) (Servizio di Bernardo Gulotta)


videoid(tz14-bs1oGk)finevideoid-categoria(tg)finecategoria