TRIESTE – NUOVO DPCM: COPRIFUOCO NOTTURNO E 3 LIVELLI DI MISURE REGIONALI || Misure differenziate nelle singole Regioni, nel prossimo Dpcm ci saranno tre aree di rischio. “No ad un regime indistinto sul territorio” ha spiegato il presidente del Consiglio Giuseppe Conte alla Camera. “Il prossimo Dpcm individuerà tre aree corrispondenti a tre aree di rischio con misure via via più restrittive. L’inserimento di una Regione avverrà con un’ordinanza del ministro della Salute”. Questi scenari “dovranno tener conto – ha spiegato tra l’altro il premier – dell’indice di replicabilità del virus, dei focolai e della situazione dell’occupazione dei posti letto negli ospedali”. Il governo prevede di adottare a livello nazionale “limiti alla circolazione delle persone nella fascia serale più tarda e riduzione 50% limite di capienza dei mezzi pubblici, didattica a distanza al 100% per le scuole di secondo grado”. “A livello nazionale – ha aggiunto – chiudiamo mostre e musei, e centri commerciali nel weekend ad eccezione di negozi alimentari, parafarmacie e farmacie ed edicole dentro i centri. Chiudiamo i corner per le scommesse e giochi ovunque siano, chiuderanno anche musei e mostre” ha annunciato Conte. “Limiti a spostamenti da e verso regioni a rischio – ha spiegato il premier – introdurremo il limite agli spostamenti da e verso le regioni con elevati coefficienti di rischio salvo esigenze di lavoro, studio e salute”. (Servizio di Marco Stabile)


videoid(bj_4Db7_mmw)finevideoid-categoria(tg)finecategoria