TRIESTE – ‘SIAMO IN ZONA GIALLA MA IL COMMERCIO E’ IN ROSSO’: L’ALLARME DI DAL MAS || “Il Friuli Venezia Giulia è in zona gialla, ma il commercio è in rosso. Bene il decreto ristori, bene le economie che stanno arrivando agli esercenti colpiti da lockdown, chiusure e crisi economica ma non basta”. E’ questo in sintesi l’allarme lanciato dal senatore Dal Mas (Forza Italia) che chiede con forza al Governo interventi aggiuntivi per i settori economici che hanno bisogno di una cura shock per evitare il tracollo. “Dobbiamo attuare subito uno scostamento di bilancio – ha aggiunto Dal Mas – come indicato dal nostro responsabile economico Brunetto di almeno 20 miliardi entro il 2020 prima della manovra di bilancio per far sì che le imprese possano riprendersi. Quello che è stato messo in campo è insufficiente”. Poi Dal Mas è tornato anche sulla proposta del leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che sta chiedendo a gran voce un anno bianco – senza tasse – per le imprese italiane in modo da fornire loro “ossigeno” per ripartire. “La moratoria fiscale è una condizione necessaria – ha concluso – per aprire un dialogo serio con l’attuale Governo in una condizione di emergenza”. (Servizio di Marco Stabile)


videoid(QMCNaQ3nvlU)finevideoid-categoria(tg)finecategoria