TRIESTE – QUALITA’ DELLA VITA: TRIESTE SCIVOLA 47ESIMA, PESANO I PARAMETRI COVID || Pordenone prima, Udine nona, Gorizia 44esima e Trieste 47esima: sono le posizioni ricoperte dalle città capoluogo del Friuli Venezia Giulia nella classifica di Italia Oggi relativa alla qualità delle vita. L’elenco pubblicato dal quotidiano economico, giuridico e politico premia come detto Pordenone, l’anno scorso medaglia d’argento e quest’anno sul primo gradino del podio, in base ai 9 fattori che compongono l’elenco generale: affari e lavoro, ambiente, sicurezza sociale, istruzione formazione capitale umano, popolazione, reddito e ricchezza, reati e sicurezza, sistema salute e tempo libero.
E proprio dall’analisi di queste categorie che si possono spiegare le posizioni della classifica generale. Per quel che riguarda Trieste se da un lato viene collocata terza sotto la voce “istruzione, formazione e capitale umano”, primeggiando la sotto categoria che riporta la voce “persone in possesso di laurea e altri titoli terziari”, dall’altro risulta 85esima sulle 107 città nella classifica del sistema salute. Una posizione influenzata quest’anno dai parametri legati all’emergenza epidemiologica che ha visto un po’ tutte le città maggiormente colpite dal covid scivolare in fondo alla classifica. Il fattore salute infatti ha sostanzialmente ribaltato la situazione interna alla sotto-categoria e ad altre voci, per tale motivo è stato deciso di conferire un maggiore realismo inserendo nella dimensione della sicurezza sociale tre indicatori sulla mortalità e sull’incidenza dei casi registrati di Covid-19.
Tornando alle macro categorie il capoluogo giuliano è quinto per reddito e ricchezza, 25esimo su affari e lavoro, dove Udine occupa il posto successivo, 24esimo sotto la voce “ambiente”, Udine subito dopo, 96esima per Sicurezza e reati, Udine 11esima, Pordenone quinta, Gorizia al 52esimo posto. Per finire sempre Trieste alla posizione 42 per sicurezza sociale, 103esima per popolazione, Gorizia è 93esima, 23esimo posto per Trieste per tempo libero e turismo.
Nella classifica generale detto del primato di Pordenone, l’anno scorso seconda, e della posizione di Trieste più bassa di 14 posizioni rispetto al 2019, Udine conferma il nono posto mentre Gorizia guadagna 5 posizioni e si colloca al 39esimo posto. (Servizio di Bernardo Gulotta)


videoid(LQ26ENgnM8w)finevideoid-categoria(tg)finecategoria