TRIESTE – ANDOLINA: “HO IL CORONAVIRUS E MI CURO DA SOLO” || “E’ una bestiaccia che ho contratto quindici giorni fa, sembrava fosse passata ma tre giorni fa ho avuto di nuovo qualche linea di febbre: non consiglio di prenderla”. Anche se non rinuncia a quella dose di cinismo che lo contraddistingue, si capisce che il dottor Marino Andolina è sofferente. Ha contratto il CoronaVirus due settimane fa, e, a quanto ci ha raccontato collegato tramite Whatsapp Video, ancora non riesce ad avere la meglio sulla malattia.
Andolina, in ogni caso, non dimentica di essere anche un politico. In tal senso, la sua analisi del momento è, per certi aspetti, spietata. “Altro che zona gialla – ci ha detto – tutto il paese dovrebbe essere in zona rossa. Ma del resto, la divisione in zone del paese è opera di un governo debole e assediato al suo interno”.
Andolina si sta curando a casa, da solo: non ha stima del servizio sanitario territoriale. Smentisce le voci che lo volevano sotto ossigeno ma conferma di aver acquistato un macchinario in tal senso e di averlo utilizzato. “Ce l’ho accanto al letto, assieme a medicine che non potrebbero essermi passate, altrimenti. E non è detto che, se peggiorassi, chiamerei qualcuno”. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(S8mwmmw8cXc)finevideoid-categoria(tg)finecategoria