TRIESTE – ZONA ROSSA A NATALE: FEDRIGA AL GOVERNO ‘SUBITO RISTORI ALLA TEDESCA’ || Le restrizioni da zona rossa a Natale competono al Governo, l’importante è che i ristori alle categorie economiche siano immediati e adeguati: così il presidente della Regione Massimiliano Fedriga in attesa dell’ufficialità dei provvedimenti restrittivi, ovvero la “zona rossa” in tutta Italia per il periodo di Natale, che il Governo intende adottare. La priorità, spiega il governatore, sono i ristori al 100% alle categorie svantaggiate.
Importante è anche fare presto a comunicare le decisioni definitive, aggiunge Fedriga, dal momento che lavoratori e imprenditori devono poter fare programmazione.
Sul fronte vaccini, Fedriga ha infine confermato, a margine della videoconferenza operativa sul piano vaccinale con i ministri Boccia e Speranza, con il commissario straordinario Domenico Arcuri e i componenti della conferenza delle Regioni, che “l’ipotesi del piano vaccinale presentato dal governo nella riunione odierna, con una previsione di inizio nei primi giorni di gennaio che potrebbe essere anticipata a fine anno, vede già pronte le nostre strutture regionali”. (Servizio di Redazione Medianordest)


videoid(clgl2ZpkPvg)finevideoid-categoria(tg)finecategoria