TRIESTE – DIPIAZZA: ‘MI VACCINO E BRUCIO IL CALENDARIO DI QUESTO TRISTE 2020’ || Nessuno spettacolo pirotecnico a capodanno, un 2020 da dimenticare e i vaccini come nuova speranza per il 2021. Il sindaco Dipiazza guarda all’anno nuovo puntando sui vaccini per un ritorno alla normalità. E il 2020 lo chiuderà bruciando il calendario a mezzanotte nella serata di San Silvestro che passerà rigorosamente a casa. Il Comune ha deciso di non organizzare spettacoli pirotecnici proprio perché le regole del governo vietano ogni assembramento o festeggiamento. Dipiazza nel contesto odierno dell’inaugurazione dell’asilo nido San Giusto ha anche lanciato una frecciatina politica al centro sinistra che lo ha criticato in questi mesi per le luci degli alberi posizionate in largo anticipo rispetto al periodo natalizio. Secondo il sindaco, una volta di più, l’allestimento di Piazza Unità è stato apprezzato dalle tante persone che sono passate per il centro (Servizio di Bernardo Gulotta)


videoid(b2lY_ni6RIo)finevideoid-categoria(tg)finecategoria