TRIESTE – DA ‘TUTTI BIMBI’ A ‘SAN GIUSTO’: RIAPERTO L’ASILO NIDO DOPO LA RISTRUTTURAZIONE || Taglio del nastro questa mattina per l’asilo nido San Giusto di via Caboro, alla presenza di sindaco e assessori Brandi e Lodi. Struttura rinnovata, senza barriere architettoniche e che potrà ospitare 60 bambini. Adeguamenti anti sismici e riguardo le normative antincendio, l’asilo si presenta moderno, colorato, accogliente e pronto a riabbracciare i 60 bambini che nel frattempo hanno trovato ospitalità in un’altra struttura a Valmaura. Il nido si chiamava “Tutti Bimbi” ma la giunta ha scelto di rinominarlo “San Giusto” vista la sua ubicazione sull’omonimo colle. In più si tratta del primo nido del Comune di Trieste costruito nel 1932 e rivisitato negli anni per trasformarlo in un luogo sempre più funzionale e confortevole. costo dei lavori 756 mila euro. Il progetto è stato curato dallo studio dell’architetto Benedetti di Trieste (Servizio di Bernardo Gulotta)


videoid(bMddW527etI)finevideoid-categoria(tg)finecategoria