TRIESTE – DIVELTI I POSTER DI FORZA ITALIA: ‘NOI PARTE DANNEGGIATA, STRAPPARLI E’ REATO’ || Non c’è pace attorno ai poster di Forza Italia: dopo aver visto alcuni di essi strappati e in cattive condizioni il consigliere comunale di Forza Italia Andrea Cavazzini ha interrogato Esatto riguardo i metodi di affissione. Dopo essersi sincerato che tutto è stato svolto correttamente, ha condannato il gesto di chi ha volutamente strappato i cartelloni, ricordando che tale condotta è punibile amministrativamente in quanto si commette reato nel danneggiare i cartelloni regolarmente affissi. La polemica sui cartelloni non si è spenta nemmeno nel dibattito politico: ieri in consiglio comunale c’è stato un botta e risposta tra il PD locale e l’assessore forzista De Santis con la delega alle partecipate. (Servizio di Bernardo Gulotta)


videoid(M-KeSRwWAq4)finevideoid-categoria(tg)finecategoria