12/01/2021 TRIESTE – OSPEDALI PIENI: RICCARDI “COSTRETTI A RIVEDERE LE ATTIVITA’ NON COVID” || L’andamento della curva dei contagi e, soprattutto, quella dei ricoveri preoccupa il vicegovernatore con delega alla salute Riccardi che annuncia una necessaria nuova manovra sulle attività ospedaliere non legate al Covid. E conferma la situazione più pesante, per la nostra sanità, di questa seconda ondata rispetto alla prima. “Abbiamo superato i 750 ricoveri – ha spiegato – sono numeri decisamente importanti”.
Notizie migliori dalla campagna vaccinale, alla quale si registra il 74 per cento delle adesioni da parte dei medici, con una punta del 96 tra i dipendenti del servizio regionale. La prima fase dovrebbe terminare nel giro di una decina di giorni per lasciare posto alla seconda, dedicata agli over 80 e alle strutture per disabili, previa fornitura delle dosi necessarie da parte della struttura commissariale. (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(5WCVJNuzOFg)finevideoid-categoria(tg)finecategoria