13/01/2021 TRIESTE – SCAPPA DALLA POLIZIA SU UN’AUTO RUBATA, TRIESTINO FINISCE AI DOMICILIARI || Giovane triestino, pluri pregiudicato arrestato dalla Polizia Locale. E’ successo nel pomeriggio di ieri. Gli agenti i borghese della Municipale, grazie a una segnalazione giunta alla sala operativa e al monitoraggio sui social network, hanno intercettato una Fiat Punto di cui era stata denunciato il furto pochi giorni prima a Muggia.
Seguita a vista dagli operatori, che hanno chiesto supporto ai colleghi con la macchina d’ordinanza per effettuare il fermo dell’auto, il conducente della Punto stava guidando in maniera spericolata, sfrecciando ad alta velocità e percorrendo strade più strette per evitare possibili controlli sulle strade principali. Mentre la Fiat si avvicinava all’ospedale di Cattinara, a velocità folle e sbandando in continuazione, gli agenti in borghese hanno tentato di fermare l’uomo, ingabbiandolo al parcheggio degli autobus dell’ospedale con un blocco improvvisato. Subito il fuggitivo è sceso dall’auto e ha tentato la fuga a piedi, ma è stato raggiunto, immobilizzato e ammanettato: non senza difficoltà. Durante le operazioni, un agente è anche rimasto lievemente ferito.
Il giovane triestino è stato condotto alla caserma di San Sebastiano per gli atti di rito.
Lì è stato appurato che il ragazzo era gravato da numerosi precedenti connessi a stupefacenti, contro il patrimonio e contro la persona: da ulteriori verifiche, gli operatori hanno anche scoperto che il fuggitivo era pure senza patente. Il giovane triestino è stato posto agli arresti domiciliari. (Servizio di Gianluca Paladin)


videoid(qu09OiAKD64)finevideoid-categoria(tg)finecategoria