TELEQUATTRO | Medianordest

TRIESTE | SCHIANTO IN GALLERIA: PASSEGGERO DELLA MOTO COL CRANIO FRATTURATO

15/01/2021 TRIESTE – SCHIANTO IN GALLERIA: PASSEGGERO DELLA MOTO COL CRANIO FRATTURATO || E’ ancora ricoverato a Cattinara in gravi condizioni, col cranio fratturato il 51enne triestino, che ieri è stato sbalzato dalla motocicletta per quindici metri nella galleria San Vito, mentre veniva portato a casa da un amico dopo aver bevuto assieme a dei colleghi della Ferriera. I due erano completamente ubriachi. Dopo aver partecipato assieme alla manifestazione di piazza unità e bevuto con gli amici, il 51enne è salito in sella alla moto dell’amico 47enne, proprio perché non ce la faceva a tornare a casa autonomamente.
Le dinamiche dell’incidente sono ancora in fase di accertamento. Non è ancora chiaro se sia stato il conducente, rimasto praticamente illeso, ad aver perso il controllo del mezzo, oppure se sia stato il 51enne passeggero a scivolare dalla moto senza riuscire a reggersi io per un colpo di sonno.
All’altezza dell’uscita di via Alberti è accaduto tutto: la noto ha inchiodato? Non si sa, sta di fatto che, il passeggero ha volato per quindi metri atterrando violentemente sull’asfalto e sbattendo la testa. L’uomo non portava il casco. Mentre l’amico è rimasto in sella alla moto.
Il 51enne triestino, arrivati i soccorsi è stato immediatamente intubato e portato a Cattinara in codice rosso.
Insieme all’ambulanza è arrivata anche la pattuglia della Polizia Locale. Gli agenti hanno sottoposto il conducente della moto all’alcol test rilevando un tasso alcolico quasi 4 volte oltre il limite consentito e la strada è stata chiusa per un’ora e mezza in entrambi i sensi di marcia. Il 51enne ora è in reparto Rianimazione,l in prognosi riservata col cranio fratturato i diversi punti. (Servizio di Gianluca Paladin)


videoid(IdaWY_FX9_w)finevideoid-categoria(tg)finecategoria

Exit mobile version