15/01/2021 TRIESTE – VIOLENZA SESSUALE SU UNA VENTISETTENNE: ARRESTATO UN AFGHANO || E’ recluso al carcere del Coroneo il 28enne richiedente asilo di origine afghana accusato di violenza sessuale nei confronti di una 27enne residente a Trieste. I fatti risalgono alla fine di dicembre e hanno avuto come teatro i locali al pianterreno di uno stabile abbandonato di via Galatti 14, nel centro del capoluogo giuliano. La giovane, attirata in zona presumibilmente per la cessione di una dose di marijuana, sarebbe stata immobilizzata all’interno dello stabile e abusata dal giovane spacciatore. Locali fatiscenti, abbandonati, ma spesso rifugio d’emergenza per senzatetto soprattutto durante l’inverno quelli in cui è andata in scena la violenza. Il palazzo, adiacente alla sede centrale delle Poste, è uno stabile più volte battuto dalle forze dell’ordine che, anche due sere fa, vi hanno messo a segno un blitz per questioni legate allo spaccio di droga. La ragazza, dopo la violenza, sarebbe stata visitata in ospedale. Si è aperta così un’indagine non semplice dei carabinieri per risalire all’autore della violenza, rintracciarlo e quindi far scattare il provvedimento restrittivo in attesa del processo. (Servizio di Marco Stabile)


videoid(nsgmsvD-pxg)finevideoid-categoria(tg)finecategoria