TELEQUATTRO | Medianordest

TRIESTE | SUPERIORI IN CLASSE, GENITORI DI NUOVO IN PIAZZA

15/01/2021 TRIESTE – SUPERIORI IN CLASSE, GENITORI DI NUOVO IN PIAZZA || Voglia di far comprendere, ancora una volta, il loro punto di vista che poi è anche quello dei loro figli; ma anche una certa rassegnazione.
Sono tornati in piazza Unità, i genitori, e anche qualche ragazzo, per chiedere il ritorno delle lezioni, per le superiori, in presenza. E se la notizia della decisione del Tar regionale potrebbe aver scaldato gli animi, quella della contromossa della Regione certamente ha riportato la questione ai termini dei giorni scorsi. Con un occhio di riguardo alla situazione degli studenti dei primi anni delle superiori che di fatto non hanno avuto tempo per conoscere i nuovi compagni di classe, né i professori.
A queste considerazioni, stamani in piazza, si aggiungeva una preoccupazione per l’effettivo rientro il primo febbraio.
Il ragionamento dei genitori è semplice, e si fonda su un dato , come dire?, storicizzato: a scuola ci si contagia meno
Qualora si obietti che il numero basso di contagi a scuola possa dipendere proprio dal fatto che le superiori sono deserte, la risposta è la seguente: i contagi si verificano fuori dall’ambito scolastico. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(19YktLWUz-U)finevideoid-categoria(tg)finecategoria

Exit mobile version