20/01/2021 TRIESTE – CACCIA-BURLO, RISCALDAMENTO OK GRAZIE ALLA FONDAZIONE CRTRIESTE || Tiziana Benussi, presidente della Fondazione CrTrieste, sintetizza l’intervento di riqualificazione di gran parte del patrimonio immobiliarie della Fondazione Caccia Burlo, i cui costi sono stati sostenuti integralmente da via Cassa di Risparmio.
Oltre 200 appartamenti necessitavano di urgenti lavori di manutenzione straordinaria. L’Ente, però, non era in grado di far fronte alla spesa. La Fondazione CrTrieste, che in questo periodo concentra i propri sforzi finanziari a favore della Sanità e del disagio, ha stanziato quanto necessario, assumendo il coordinamento dei lavori.
Al momento, si è completato l’adeguamento degli impianti di riscaldamento (obsoleti se non del tutto assenti) mediante la sostituzione degli impianti esistenti con l’installazione di impianti nuovi con caldaia autonoma a condensazione, oppure realizzando impianti ex-novo nei casi in cui le unità immobiliari ne fossero sprovviste. Tutti gli interventi sono stati realizzati senza necessità di sgomberare seppur provvisoriamente gli appartamenti, e in piena emergenza sanitaria.
In primavera-estate partirà il secondo lotto dei lavori.
Il rapporto che lega la Fondazione CrTrieste e la Fondazione Caccia Burlo ha consentito, negli ultimi anni, di distribuire alle famiglie locatarie con figli minori, una serie di welfare card per un controvalore di quasi 300mila euro. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(Kbvy0l20SoY)finevideoid-categoria(tg)finecategoria