29/01/2021 TRIESTE – PARCO DEL MARE: PAOLETTI ‘A FINE MARZO IL BANDO, IN AUTUNNO IL CANTIERE’ || Il 2021 sarà l’anno in cui Parco del Mare a porto Lido da progetto sulla carta diventerà cantiere. Ad annunciare il crono-programma è stato il presidente della Camera di Commercio Venezia Giulia Antonio Paoletti, da sempre promotore del grande acquario, nel corso dell’appuntamento dedicato del ciclo Studium Fidei organizzato con il Vicariato alla Cultura della Diocesi di Trieste, che andrà in onda integralmente su Telequattro domenica 31 gennaio alle 16.00. Al momento due distinte commissioni stando lavorando ad aspetti distinti. La prima si occupa della parte finanziaria: il progetto vale 44 milioni di euro grazie al sostegno dell’ente camerale, della Regione e di Iccrea Banca Impresa. La seconda affronta invece gli aspetti urbanistici, tecnici e di sostenibilità. Entro un mese il lavoro dei due tavoli sarà concluso e verrà il momento del bando di evidenza pubblica previsto per fine marzo. Il progetto è quello presentato dagli architetti Coccolo, Castro e Olesak; l’impresa costruttrice è la Icop Spa che ha appena realizzato la piattaforma logistica del porto; il futuro gestore è la Costa Edutainment che gestisce già gli acquari di Genova e Cattolica. Dunque, i passi successivi: l’ok al progetto, la firma dei contatti e l’avvio del cantiere. “In autunno, tra settembre e ottobre – ha spiegato Paoletti – contiamo si possa cantierare l’opera e partire con i lavori preliminari, l’ordine delle vasche, per poi proseguire con la costruzione che avrà una durata prevista di 24 mesi”. (Servizio di Marco Stabile)


videoid(gHtstda8bmU)finevideoid-categoria(tg)finecategoria