30/01/2021 TRIESTE – NESSUN MOZZICONE ALL’ORIGINE DELL’INCENDIO IN VIA DEL RONCHETO || All’origine dell’incendio sviluppatosi nella notte fra giovedì e venerdì a Servola, non c’è un mozzicone di sigaretta, come da noi erroneamente comunicato. La famiglia che abita al 90 di via Roncheto non fuma, anzi: ci sia un visitatore dedito al fumo fra gli ospiti, viene inviato a farlo fuori.
Con tutta probabilità, ad innescare l’incendio, potrebbe essere stato un corto circuito, ma le indagini sono ancora in corso. I Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Trieste erano intervenuti con una partenza, un’autoscala e il funzionario di guardia. L’incendio era stato subito localizzato in una stanza rialzata dell’abitazione. Le operazioni per avere ragione dell’incendio sono durate poco più di un paio d’ore.
Gli abitanti della villetta, madre e figlio, causa le inalazioni del fumo prodotto dall’incendio, erano stati presi in carico dal personale sanitario, anch’esso sul posto. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(En1C9lcfzGs)finevideoid-categoria(tg)finecategoria