30/01/2021 TRIESTE – RESPINGIMENTI: ‘CASO DA RISOLVERE MA NON CREDO ALLE VIOLENZE DELLA POLIZIA’ || Dopo la sospensione dei respingimenti di migranti in Slovenia è intervenuto anche l’eurodeputato dei socialisti democratici Massimiliano Smeriglio, che insieme ad altri colleghi europei ha stilato un report sulle tragiche condizioni in cui versano i migranti soprattutto nel campo di Lipa in Bosnia. La missione dell’onorevole Smeriglio è quella di presentare a Bruxelles il risultato di questo rapporto per migliorare le condizioni di queste persone. I Balcani meridionali sono ormai una polveriera con campi di profughi al collasso e situazioni inumane tra mille difficoltà, mala gestione e condizioni di vita precarie.
Poi una battuta sul ricorso al Tribunale di Roma del pakistano 27enne che detto di essere stato trattato con violenza dalla polizia italiana prima di essere rispedito in Slovenia. Smeriglio non entra nel merito del ricorso, ma dall’incontro con la polizia di confine ha potuto vedere come il reparto sia più che sensibile ai problemi della rotta balcanica e agli sforzi che la polizia, ogni giorno, deve compiere per gestire una situazione difficile. (Servizio di Gianluca Paladin)


videoid(y9tH7c4b6TU)finevideoid-categoria(tg)finecategoria