06/02/2021 TRIESTE – LION’S CLUB TRIESTE MIRAMAR, UN AIUTO AI FRATI DI MONTUZZA || Il CoronaVirus ha condizionato fortemente l’attività storica dei Frati di Montuzza nei confronti delle persone bisognose. La mensa del convento è stata allargata per essere pronta, con i posti opportunamente distanziati, qualora si possa ripristinare il servizio. In una simile situazione, l’assegno consegnato oggi dal Lion’s Club Trieste Miramar è certamente utile: duemila e sessanta euro raccolti nel corso di uno spettacolo tenutosi lo scorso anno, “Cara Trieste…..Buone Feste”, con Alessio Colautti e Nicoletta Curiel, entrambi soci del Club, accompagnati da Corrado Gulin al pianoforte.. E del resto, la situazione particolare colpisce anche chi, da tempo, ha la beneficenza fra i propri compiti particolari.
Al termine della consegna dell’assegno, presenti anche l’attuale presidente del Lion’s Club Trieste Miramar Piero Pesce, e la tesoriera Mariolina Pavoni, Colautti e Curiel hanno inteso lanciare un messaggio. (Servizio di Umberto Bosazzi)


videoid(bySHMIVgmK8)finevideoid-categoria(tg)finecategoria