10/02/2021 TRIESTE – GIORNO DEL RICORDO: NEGAZIONISMO NEL MIRINO DELLA POLITICA || Limitata a causa delle regole anti Covid e, per i parlamentari, delle fasi clou di formazione del nuovo Governo, la partecipazione della politica locale alla cerimonia di Basovizza è stata ugualmente sentita. In molti hanno inviato messaggi per il giorno del ricordo. Tra i parlamentari presenti, i deputati di Forza Italia Sandra Savino e di Fratelli d’Italia Walter Rizzetto e la senatrice Pd Tatjana Rojc, rappresentante della comunità slovena. Che nel ribadire l’importanza di ricordare la tragedia delle foibe, ha puntato il dito contro le strumentalizzazioni di quelle vicende.
Nel mirino del presidente del Consiglio regionale Zanin, il negazionismo come ostacolo sul percorso di pacificazione (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(lL-BX_l_QEc)finevideoid-categoria(tg)finecategoria