23/02/2021 TRIESTE – RAPINA A MANO ARMATA IN TABACCHERIA: LADRI SVANITI NEL NULLA || Sembrano svaniti nel nulla i due giovani che ieri sera hanno rapinato la tabaccheria di via Lorenzetti, nel rione di Ponziana. Il titolare Fulvio Dapretto, che abbiamo sentito subito dopo il fatto ancora comprensibilmente scosso, ha raccontato che i rapinatori parlavano un buon italiano, ma un lieve accento ne tradiva la probabile origine straniera. Uno dei due ha anche minacciato il commerciante con quella che a prima vista pareva una pistola, ma che poi si sarebbe rivelata una scacciacani. Dopo che i due sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce, Dapretto ha infatti trovato a terra questo bossolo, non riconducibile a una vera arma. Il personale della squadra Mobile, intervenuto immediatamente ieri sera sul posto insieme alle Volanti, sta cercando in queste ore di ricostruire i movimenti dei rapinatori. Le indagini sono particolarmente complesse, dal momento che in quella strada, poco illuminata, non risultano attive telecamere di sorveglianza.
Fulvio Dapretto, titolare della tabaccheria da 23 anni, non aveva mai subito una rapina fino a ieri sera (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(JvEmnoF0ctc)finevideoid-categoria(tg)finecategoria