TELEQUATTRO | Medianordest

TRIESTE | IL ‘COLD CASE’ DEL FINESTRINO: VANDALO 85ENNE PRESO 5 ANNI DOPO

25/02/2021 TRIESTE – IL ‘COLD CASE’ DEL FINESTRINO: VANDALO 85ENNE PRESO 5 ANNI DOPO || Potremmo definirlo il “cold case” del finestrino. Protagonista un 85enne triestino che, rimasto sconosciuto alla giustizia per quasi 5 anni, è stato alla fine individuato e denunciato per danneggiamento aggravato. L’uomo, nel marzo del 2016, aveva danneggiato il finestrino di un auto in sosta in via dell’Università. Alla denuncia del proprietario seguì l’acquisizione del video di una telecamera piazzata in zona che ritraevano il responsabile. L’indagine però si arenò nel più classico dei fascicoli a carico di ignoti. 5 anni dopo, alla fine di gennaio di quest’anno i vigili urbani sono intervenuti per un danneggiamento analogo in via Madonna del Mare: in questo caso era il tergilunotto ad essere andato in frantumi. Stavolta però il vandalo è stato visto da un passante che ha collaborato alle indagini. La Polizia Locale è risalita quindi al nonno con il vizio dei cristalli infranti e, grazie alla comparazione facciale con l’episodio di via dell’università, è stato denunciato – dopo un lustro – anche per quell’episodio. (Servizio di Marco Stabile)


videoid(6Q_PxoYBk1Y)finevideoid-categoria(tg)finecategoria

Exit mobile version