TELEQUATTRO | Medianordest

TRIESTE | CADAVERE DI UN SENZATETTO TROVATO IN UN BOSCHETTO A CATTINARA

09/03/2021 TRIESTE – CADAVERE DI UN SENZATETTO TROVATO IN UN BOSCHETTO A CATTINARA || Il cadavere di un senzatetto di oltre sessant’anni è stato trovato alle 13.15 in un boschetto del rione di Cattinara, a Trieste, proprio di fronte al parcheggio del supermercato Crai e della nota pizzeria Spetic. Una scoperta del tutto involontaria e causale da parte di un operaio di un vicino cantiere che ha subito allertato le forze dell’ordine. Dopo un’ora di osservazioni e approfondite indagini sul corpo dell’uomo nella boscaglia, è emerso che vicino al cadavere è stato rinvenuto il documento di un cittadino serbo-bosniaco di età compatibile. Si tratta di un personaggio senza fissa dimora ma conosciuto a Trieste, poiché più volte identificato dalle pattuglie. La Squadra Mobile, però, al momento non si sbottona su nome e cognome poiché il corpo è in avanzato stato di decomposizione e si trova ora a disposizione dell’autorità giudiziaria per gli esami autoptici. L’uomo è stato trovato vestito, in posizione supina e con i piedi rivolti verso l’alto. Stando a un primo esame superficiale non sono stati rilevati segni di violenza sul cadavere, ma spetterà ora al medico legale – intervenuto sul posto assieme alla squadra della scientifica – escludere eventuali altre cause per il decesso, al di là di quelle al momento più probabili: un malore improvviso o la decisione di una persona che, in evidente difficoltà, si sarebbe lasciata andare al proprio destino. Non è il primo caso del genere nel corso dell’ultimo inverno: ai primi di dicembre, poco distante, nella zona dell’ex polveriera dell’esercito di Raute fu trovato il corpo di un clochard friulano morto da mesi. (Servizio di Marco Stabile)


videoid(drJqfYjM5-8)finevideoid-categoria(tg)finecategoria

Exit mobile version