10/03/2021 TRIESTE – IL PORTICCIOLO DI PORTOPICCOLO PASSA AL DEMANIO MARITTIMO || Il porticciolo di Portopiccolo a Sistiana passa al Demanio marittimo. Il trasferimento dell’area, di circa 15 mila metri quadrati, è stato firmato oggi in Capitaneria di porto a Trieste.
Oggi si è dunque concluso un iter che ha impiegato sette anni per essere completato. Durante i quali – conferma una nota della Capitaneria – è sempre stata determinata la volontà delle amministrazioni di rendere la ex cava un bene demaniale.
L’assessore al Demanio, Sebastiano Callari, ha firmato infatti il verbale di delimitazione dell’invaso di Portopiccolo a Sistiana da parte della Regione, Baia di Sistiana Resort srl e la Commissione delimitatrice, composta dai rappresentanti della Capitaneria di porto di Trieste, dell’Agenzia del Demanio e del Provveditorato interregionale per le opere pubbliche. “L’atto siglato oggi in Capitaneria di Porto – ha commentato Callari – è motivo di grande onore e soddisfazione. Sulla base di norme precise, abbiamo sancito la collaborazione fra le istituzioni, rappresentate dallo Stato e dalla Regione, e la società proprietaria di Portopiccolo per lo sviluppo di Sistiana. Un’operazione molto intelligente che ha evitato il ricorso a inutili contenziosi che avrebbero causato un enorme spreco di tempo e di risorse”. (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(stka_4wKyiE)finevideoid-categoria(tg)finecategoria