16/03/2021 TRIESTE – FUGGE DALL’UDIENZA PER L’ESPULSIONE: MIGRANTE FERMATO DALLA POLIZIA || Scappa dal tribunale di Trieste dove era stato accompagnato da poliziotti in borghese per la convalida di un provvedimento di espulsione. Ma la fuga dello straniero, proveniente dal Centro per le espulsioni di Gradisca, dura appena una decina di minuti: la polizia lo ferma poco dopo in zona Rive.
E’ accaduto questa mattina intorno alle 10 davanti al Tribunale, dove ci sono stati attimi di tensione: l’uomo è infatti riuscito a sottrarsi alla vigilanza di alcuni agenti della questura di Gorizia che lo accompagnavano dal centro isontino. Gli agenti si sono lanciati subito all’inseguimento del migrante, attirando l’attenzione dei pochi passanti nelle vicinanze. L’uomo è stato quindi rintracciato una decina di minuti dopo dalla volante della Polizia di Stato sulle rive; ha tentato di divincolarsi ma è stato fermato dagli agenti. Sono poi intervenute altre tre volanti che lo hanno portato in Questura per poi consegnarlo al personale di Gorizia per la convalida del trattenimento nella struttura di Gradisca (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(NeaFhIV-Ucc)finevideoid-categoria(tg)finecategoria