18/03/2021 TRIESTE – RODA’ (UILM): ‘PREOCCUPA LA FLEX, POSSIBILE CASSA ALLA WARTSILA’ || Urgente arrivare quanto prima al tavolo di verifica al Ministero dello Sviluppo economico sulla Flex. La pandemia ha sicuramente complicato il quadro e infatti l’azienda ha abbondato nella richiesta di ammortizzatori sociali – spiega il segretario della Uilm Antonio Rodà – ma a preoccupare è anche lo spostamento all’estero di alcune lavorazioni che invece, ritengono i sindacati, potrebbero essere realizzate a Trieste.
A impensierire i sindacati, anche rispetto a un quadro molto più roseo delineato appena qualche mese fa, è il possibile ricorso alla cassa integrazione alla Warstila a partire dal prossimo mese di aprile.
Intanto procede secondo i tempi annunciati dalla proprietà il percorso per l’area a freddo della Ferriera di Servola. (Servizio di Laura Buccarella)


videoid(eLlAsO8k9nM)finevideoid-categoria(tg)finecategoria